Le gite fuori porta Luoghi Sofia

La Cutura, dove riconciliarsi con la Natura. E con se stessi.

Domenica di inizio settembre, primo freschino – finalmente dopo un’estate torrida – archiviato per quest’anno il mare del #Salento, dobbiamo decidere come trascorrere la giornata. Il sole c’è, quindi vien voglia di uscire e stare all’aria aperta, ma la pigrizia domenicale ci trascina fino a mezzogiorno a bighellonare di qua e di là per la casa.

Che si fa? Un posto vicino che non significhi solo andare a pranzo, quale potrebbe essere?

Il sole e il cielo settembrino ci fa venire desiderio di campagna, alberi, natura, pace…. ci viene in mente che da tempo volevamo portare Sofia a La Cutura, sì le  sarebbe piaciuto!

sdrDetto fatto, poco prima delle 13.30 percorrevamo la bella campagna di Giuggianello  – il paese più piccolo del Salento con le sue poco più di 1200 anime –  che ci conduceva in contrada Cutura, da cui il nome di un’antica tenuta di fine Ottocento recuperata e destinata, da una quindicina d’anni, ad un bellissimo giardino botanico di ben 35 ettari che ospita migliaia di piante grasse provenienti da tutto il mondo.

Consiglio: munitevi di scarpe comode, perché si cammina eh 😉

Quando varchiamo il cancello Sofia ha già imbracciato la macchina fotografica e inizia a scattare a raffica, beh in effetti il posto merita davvero e inizio anche io a fare foto, a colpirmi subito è il tappeto verde che ricopre il corpo centrale, dove ci sono il bar e il ristorante.

Adoro i rampicanti (un po’ meno le lucertole che si annidano dentro, ma sia, faccio finta di non pensarci, mi voglio godere la giornata!) è come se la natura avvolgesse con un abbraccio i muri, una cosa poetica, insomma.dav

Dopo il pranzo, nel ristorante interno, gironzoliamo qua e là, sbirciamo nel blocco più antico, dove ci sono delle casette deliziose che ti spediscono in un nanosecondo in un’altra epoca, infatti il fabbricato risale alla fine del Settecento, e tu pensi che ti piacerebbe vivere là. Per sempre. Nella bellezza silenziosa di quei muri antichi che ti riportano ai pomeriggi spensierati nel giardino della nonna.

dav

Inizi a girovagare fra miriadi di sculture vegetali magnifiche e non sai dove soffermare lo sguardo, è tutto un “guarda quella quanta è grande” “mamma che spine” “che foglie strane” e “che meraviglia”.

Ora siamo tutti e tre bambini, ammaliati da questo giardino dei balocchi, felici di essere solo noi tre e tutto un mondo di creature meravigliosamente belle intorno a noi.

La Cutura è il posto perfetto per divertirsi con la macchina fotografica, e infatti non fai che scattare, risultato: 500 immagini da selezionare. Tra le più carine, molte le ha fatte proprio #Sofia. Che dite, ha un futuro come fotoreporter?  🙂

Questo slideshow richiede JavaScript.

Nato dal pollice verde di Salvatore Cezzi, ex bancario che ha girato il mondo, oggi la Cutura, gestito insieme alla figlia Benedetta, accoglie al suo interno 12 “ambienti”  diversi: il Giardino Roccioso, la Serra con piante grasse e tropicali, il Giardino Mediterraneo, il Borgo Antico, il Laghetto naturale con papiri e ninfee, il Roseto, il Bosco di lecci (il mio preferito!) il Giardino all’italiana, il Giardino dei semplici, dei Profumi e Segreto e la Vecchia Fattoria. Si organizzano visite guidate anche per le scuole. Fateci un pensierino.

Annunci

Info Ros

Giornalista pubblicista, ghostwriter, content editor, mi occupo essenzialmente di uffici stampa e di consulenza in comunicazione. Scrivo, insomma! Da poco sono anche sommelier AIS (una novizia, praticamente!) e ora anche blogger 🍎

0 commenti su “La Cutura, dove riconciliarsi con la Natura. E con se stessi.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: