Eventi

Stop alla dieta, c’è Penne al dente!

Come dire stop alla dieta appena cominciata.

Come se non bastassero, già, le miriadi di tentazioni quotidiane. Vabbè dai, sarà giusto una parentesi di un giorno (“e  poi si ricomincia, Rosaria!” ammonisce una vocina dentro di me), anzi di una mezza giornata, ricca però. Di carboidrati, di sicuro.

La fanno da padrone i primi, infatti, tra le ricette in gara a “Penne al Dente” ,  gara culinaria per “giornalisti chef per un giorno” organizzata da Coldiretti Lecce. Sette su dieci piatti, dunque, proporranno la pasta: gettonatissime le sagne ‘ncannulate, ma non mancano i tagliolini, i torchetti   e i…maccheroncini 😊  che saranno preparati dalle sapienti mani della sottoscritta (che cucina tutti i giorni, eh) con l’ausilio preziosissimo e insostituibile di Le (ma che ve lo dico a fare!)  e – vivaddio – di Vincenzo Longo di Tenuta Monacelli. Perché, cucinare per la propria famiglia o per gli amici è un conto, ma partecipare a una sfida…..Vabbè, ci sarà da ridere, di sicuro, fortuna che saremo assistiti – appunto-  da una squadra di chef, veri.

In palio, oltre all’ambìto titolo, una dispensa di prodotti di Campagna Amica Lecce (la voglio!!!).

La giuria (giuro che fa paura!) è così composta: Andrea Serravezza (chef, presidente giuria), Gianfranco Ruggeri (Foodismo), Rita Esposito (Masseria Stali), Gianni Cantele (presidente Coldiretti Puglia), Teresa Buttazzo (presidente Consorzio Agrario Lecce), Alessandra Civilla (chef), Federica Stella Blasi (blogger), Francesca Pagano (Città del Gusto), Carlo Barnaba (presidente Terranostra Puglia), Aldo Specchia (Ais Lecce), Pierpaolo Lala (giornalista), Fabiano Viva (chef).

I GIURATI DI PENNE AL DENTE 2018 leros rosaria bianco leda cesari
La giuria di Penne al dente……aiutoooooo!

 Insomma, se non avete di meglio da fare 😊 affacciatevi domani 25 gennaio al  Bellavista Club di Gallipoli, dalle 17 alle 19  vedrete sfidarsi a suon di padelle i seguenti giornalisti chef per un giorno:

Antonio Gnoni (sous-chef Lorenzo Madaro) che propone “Torchetti limone e pepe (del duca) stracciatella e battuto di gamberi crudi di Gallipoli”, affiancati dalla tutor-chef Patrizia Taccone (Masseria Gianpaolo Rifugio del Re); Azzurra De Razza (in cucina assieme a Marco Mascellani) con “Asciutto di vinestrone con sagne ‘ncannulate di bianco”, tutor chef Massimo Vaglio (I Corsari);  Barbara Politi (assieme a Maurizio Colucci) con “Tagliolino al profumo di limone e rosmarino, con sgombro, olive Celline, pane tostato con tocchetto finale di burratina”, aiutato dallo chef Danilo De Matteis (Masseria Gianpaolo Rifugio del Re); Fernando D’Aprile (con Vinci D’Aprile) che propone “Orate in Aldomare di capperi”, tutor chef Daniele Bascià (I Minuti Piaceri); Davide Stasi (assieme a Maria Latronico) con la ricetta “Sagne ‘ncannulate con pesto di rucola, pomodorini e burratina”, aiutati da Maddalena Merico (Masseria Mongiò Dell’Elefante); Diego Contino (e Samantha Centonze) con “Sagne ‘ncannulate al gratin con cozze e zucchine”, tutor chef Antonio Campeggio (Arte Bianca); Fabiana Pacella (e Laura Stefanelli) con “Bruschetta scante di paparine e ruècculi in patè, con olive celline e pioggia d’arancia, a passeggio col polpetto nostrano in carpaccio”, tutor chef Fabio Cosi (Caroli Hotels); Ilaria Lia (con Lucia Buttazzo) con “Samosa di verdure su un letto di pesto alla rucola”, assistite da Mimmo Simmini (Risorgimento Resort); Rosaria Bianco (in tandem con Leda Cesari) con “Maccheroncini con carciofo violetto e Capocollo di Martina croccante”, supportate da Vincenzo Longo (Tenuta Monacelli); Valeria Blanco in coppia con Antonella Margarito con la ricetta “Pizzarieddhi Schiattarisciati”, tutor chef Walter Cretì (Agriturismo Li Mori).

Loris Coppola Penne al Dente Leros Rosaria Bianco Leda cesari
Il vincitore dell’edizione 2017, il mitico Loris Coppola

La gara durerà solo due ore, quindi organizzatevi 😉

E se vi faremo venire l’acquolina in bocca coi profumi  delle nostre pietanze, nessun problema: subito dopo potrete partecipare alla “Cena del giornalista” (ma non cucineranno i giornalisti, eh) organizzata da “Figilo” , il festival del giornalismo locale che ospita la gara, e con un menu firmato  da Campagna Amica Lecce (costo della cena: 20 euro a persona, prenotazioni al numero 0833.202536).

Insomma, anche oggi la dieta si inizia domani. Anzi dopodomani!

Annunci

0 commenti su “Stop alla dieta, c’è Penne al dente!

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

w

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: