Arte Le gite fuori porta

Picasso –L’Altra Metà del cielo, la prima mostra diffusa in Puglia

Premessa: quando qualche annetto fa ho visto dal vivo, al Museo Nacional Centro de Arte Reina Sofía di Madrid, “Guernica” ho rischiato di piangere. Emozione pura, commozione quasi cerebrale per me, piccola piccola (così mi sentivo) davanti a quel quadro, che avevo studiato all’Università sui libri di storia dell’arte.

Pablo-Picasso-Guernica-1937.-Museo-Nacional-Centro-de-Arte-Reina-Sofía-c-Sucesión-Pablo-Picasso-VEGAP-2017

Un dipinto immenso, non solo per le sue dimensioni, ma per lo spessore espressivo e anche morale: non a caso è definito il capolavoro di Pablo Picasso, uno dei protagonisti assoluti della pittura del XX secolo. Un tipetto –  descritto dalle cronache cinico, sadico e fedifrago, seminatore di passione e dolore, genio della crudeltà…  –  che ci ha lasciato insieme ad un patrimonio immenso di  capolavori  anche molte perle, lapidarie.

Una, su tante:

“L’arte è la menzogna che ci permette di conoscere la verità”.

Ben vengano, allora, i bugiardi, i geni, i visionari, che con la loro arte ci consentono di leggere – e conoscere – meglio il mondo.  Quello vero. Spesso, atroce.

Ecco, con questo stato d’animo, andrò a visitare  – e  non vedo l’ora  – “Picasso – L’altra Metà del cielo” la prima mostra diffusa – DA NON PERDERE  – che sarà allestita in Puglia, dal 24 aprile all’8 novembre 2018.

Una panoramica sul rapporto, piuttosto contrastato, dell’artista con il mondo femminile, che diceva (a proposito di perle) che

“Le donne sono macchine costruite per soffrire”

Una rassegna sullo sguardo del padre del cubismo sulla donna. O, per meglio dire, le donne. Tante, tantissime: dee o vipere, così classificate dal maestro spagnolo,  muse, amanti, amiche, ritratte dal genio di Malaga.

locandina mostra picasso l'altra metà del cielo

La mostra

Duecentodiciassette opere, provenienti tutte da collezioni private, molte delle quali mai esposte prima, per la mostra allestita dell’Associazione Metamorfosi con il supporto organizzativo e logistico di Federalberghi Puglia e Federalberghi Brindisi, e del consorzio di operatori turistici pugliesi «Welcome in Puglia» e curata dal Prof. Francesco Gallo Mazzeo, docente all’Accademia di belle arti di via Ripetta a Roma:  3 olii , 159 grafiche, 35 ceramiche  e un disegno del genio spagnolo, un acquerello dell’artista e compagna di vita Dora Maar e 19 grafiche di un’altra donna che ha accompagnato la sua vita:  Françoise Gilot. Il ritratto di quello che molti considerano la maggior espressione artistica del Novecento, sarà completato, come una sorta di “mostra nella mostra”, da 80 fotografie di Edward Quinn, il fotografo irlandese che dal 1951 fino al 1973, anno della morte di Picasso, fu legato all’artista da una profonda amicizia,  8 foto di Robert Capa e 3 della Gilot.

Il percorso

Più che una mostra, un verso e proprio percorso espositivo (un unico ticket di ingresso) che permetterà di scoprire la bellezza di 3 città pugliesi diverse, dalle peculiarità artistiche, storiche culturali e identitarie simili: Mesagne, Ostuni  e Martina Franca. L’esposizione sarà ospitata, dunque, in tre luoghi diversi, tre bellissimi palazzi storici: Palazzo Ducale a Martina, Palazzo Tanzarella a Ostuni e il castello Normanno Svevo a Mesagne.

 

La ciliegina sulla torta

A rendere ancor più intrigante l’iniziativa, ci ha pensato il collettivo “PugliaWalkingArt” che propone per l’occasione pacchetti esperienziali per aggiungere alla mostra la scoperta delle tre località pugliesi, di chiese rurali e masserie, musei e edifici storici, attraverso passeggiate a piedi o in bicicletta.

Beh, direi strepitoso, no?

Info: picassoinpuglia.com

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Annunci

0 commenti su “Picasso –L’Altra Metà del cielo, la prima mostra diffusa in Puglia

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

w

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: